Stampa

La Giunta Regionale, con propria  deliberazione n. 1325 del 03/11/2016, in attuazione alla  delibera Consiglio Ministri 28 luglio 2016, ha provveduto ad approvare  i criteri e le modalità tecniche per la gestione delle domande di contributo previsti dall'art. 2 Ordinanza D.P.C. n. 378/2016, per favorire la ripresa delle attività produttive danneggiate dagli eventi calamitosi verificatesi nel territorio della Regione Marche nel novembre e dicembre 2013, maggio 2014 e marzo 2015.

 Il Decreto Dirigente  Posizione di Funzione liberalizzazione e semplificazione delle attività di impresa n. 385 del 07/11/2016 modificato con DDPF 436 del 21/11/2016 che verrà pubblicato sul Bollettino della Regione Marche del 10 novembre 2016, ha   approvato    i termini,  le modalità operative e la  relativa modulistica  per la presentazione delle domande di cui sopra.

LE ISTANZE DOVRANNO ESSERE PRESENTATE ESCLUSIVAMENTE ALLA REGIONE  - SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE, LAVORO, TURISMO, CULTURA ED INTERNAZIONALIZZAZIONE - ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 20.12.2016 

SCARICA DOCUMENTAZIONE