Sei qui:

Comunicati Stampa - Comune di Sant'Elpidio a Mare

IN CORSO APPALTI AL SUA

PDF Stampa E-mail
AL SUA DI FERMO IN CORSO DIVERSI IMPORTANTI APPALTI
 
SANT’ELPIDIO A MARE (23.10.2015) – Sono diversi gli appalti che sono in corso alla Stazione Unica Appaltante di Fermo e che si concretizzeranno, dopo i dovuti tempi tecnici, in cantieri nella città elpidiense.
A darne notizia è stato il Sindaco, Alessio Terrenzi, in occasione del Consiglio Comunale che si è svolto ieri sera.
 
“Sono al Sua appalti importanti per la nostra città – comunica il Primo Cittadino – come quello per Corso Baccio, per la sistemazione delle strade in attuazione del bando Aci, per la manutenzione di strada  Cerretino e per il Teatro Cicconi nonché  per il dissesto idrogeologico. Opere importanti, di cui la città ha bisogno e che si concretizzeranno dopo che saranno trascorsi i dovuti tempi tecnici”.
 
Per quanto riguarda la sistemazione delle strade, il progetto complessivamente prevede un investimento di 365.000 euro per la sicurezza stradale: il 45% di tale importo è stato finanziato dalla Regione per un importo pari a 164.250 euro ed il resto sarà finanziato dal bilancio comunale per 200.750 euro. Gli interventi riguarderanno le opere di manutenzione straordinaria di Via Dalla Chiesa, Via Lazio, P. le Magnalbò, P. le F.lli Cervi e del tratto iniziale di Via Lombardia.
In merito ai lavori di Corso Baccio, così come concordato con i commercianti incontrati dal Sindaco Alessio Terrenzi e dall’Assessore al Commercio Stefania Torresi nel marzo scorso, si è realizzato il bando affinché si possa aprire il cantiere all’inizio dell’anno prossimo.
In merito a via Cerretino, dell’asfalto di via Cerretino, danneggiato dalle nevicate del 2012 si tratta di un intervento di ripristino e manutenzione straordinaria, lavori che saranno finanziati in parte con fondi messi a disposizione dalla Regione Marche ed in parte con fondi propri per un intervento totale di 71 mila euro ed oltre al rifacimento dell’asfalto è anche prevista la sistemazione di alcuni cedimenti locali, sempre dovuti alle nevicate.
 
Infine, altro appalto in corso è quello per la messa in sicurezza del Teatro Cicconi.
 
Sta andando avanti anche l’iter per la realizzazione di un intervento collegato al dissesto idrogeologico.
 

INCONTRO SOPRINTENDENZA

PDF Stampa E-mail
INCONTRO QUESTA MATTINA IN PINACOTECA CON L’ISPETTORE DELLA SOPRINTENDENZA MAGGINI
 
SANT’ELPIDIO A MARE (22.11.2015)  – Questa mattina il Sindaco Alessio Terrenzi ha incontrato, presso la Civica Pinacoteca, il dott. Claudio Maggini, Ispettore della Soprintendenza per i Beni Artistici per le Marche.
L’incontro è stato concordato in vista del prossimo rientro del polittico del Crivelli che al momento è in restauro.
Gli uffici comunali hanno recepito le indicazioni tecniche che permetteranno non solo il rientro della pala attualmente in restauro, ma anche le modalità con le quali si potrebbe arrivare alla valorizzazione delle altre due opere del Crivelli presenti nella Pinacoteca Civica.
 
Il rientro del Polittico attualmente in restauro è previsto per il mese di maggio dopo l’esposizione a Milano nella mostra che Intesa San Paolo – che ha finanziato il restauro stesso – ha inteso allestire con tutte le opere finanziate ai fini del loro recupero.
 
“Ringrazio Intesa San Paolo per aver deciso di investire su un’opera della nostra Pinacoteca – osserva il Sindaco Alessio Terrenzi – così come ringrazio il dott. Maggini per la disponibilità e l’entusiasmo con cui sta seguendo le vicende che riguardano le nostre opere, veri e propri gioielli artistici che la nostra città vanta”.
 

INCONTRO SANITA'

PDF Stampa E-mail
IL SINDACO E L’ASS. CLEMENTI HANNO INCONTRATO IL DIRETTORE LIVINI
A BREVE UN ALTRO INCONTRO
 
SANT’ELPIDIO A MARE 02.10.2015 – Il Sindaco Alessio Terrenzi e l’Assessore Norberto Clementi hanno incontrato Licio Livini, nuovo direttore dell'Area Vasta 4 di Fermo.
Un incontro cordiale e molto proficuo, nel corso del quale, oltre ad augurargli buon lavoro nel suo nuovo importante ruolo, di due amministratori hanno avuto modo di discutere di problematiche che toccano da vicino la realtà locale come il Distretto Sanitario, la Potes, le cure intermedie e altri servizi già individuati per la zona nord dell’area vasta.
Nel dare conto di tale incontro, il Sindaco Terrenzi fa il punto su ciò che si sta facendo attualmente per la sanità fermana, in particolare per quella elpidiense per quella a servizio dei cittadini del territorio locale.
 
Parte da tre assunti in particolare:
  1. un accordo risalente a diversi anni fa con cui si è sancito che Sant’Elpidio a Mare diventasse polo per la terza età;
  2. un accordo del 2013 siglato dallo stesso Terrenzi con il Sindaco di Porto Sant’Elpidio Franchellucci e con l’allora Sindaco di Monte Urano Giacinti;
  3. la delibera regionale che prevede la potes medicalizzata h 12 e 20 posti di cure intermedie.
Per Sant’Elpidio a Mare Livini, anche nel corso della conferenza dei Sindaci convocata di recente da Calcinaro, ha ribadito l’istituzione della Potes h12 medicalizzata, ha comunicato che è stato preparato il bando per iniziare i lavori al secondo piano del presidio per portare 20 posti di cure intermedie.
 
“Si sta lavorando su un progetto partito diversi anni fa, mai andato a compimento con altre Amministrazioni e che ora, con questa Amministrazione, va in attuazione – osserva il Sindaco Terrenzi – progetto che prevede la  realizzazione di un polo per la terza età. Ci tengo a sottolineare che, grazie all’impegno messo in campo da questa Amministrazione, si realizzeranno nel palazzo Montalto Nannerini 40 posti letto non perdendo, in questo modo, i 450 mila euro messi a disposizione dalla Regione. Il tutto nell’ottica della specializzazione del nostro territorio come polo geriatrico, per la terza età”.
 
“Nel corso dell’incontro avuto con il Direttore, che peraltro incontreremo nuovamente da qui a breve, si è ribadito il percorso a suo tempo delineato per la riorganizzazione della sanità locale – osserva il Sindaco – sulla base dell’accordo raggiunto nel 2013 dal sottoscritto con i Sindaci Franchellucci e Giacinti. Accordo illustrato in conferenza stampa proprio a Sant’Elpidio a Mare alla presenza dello stesso Livini che all’epoca ricopriva un altro ruolo. In quel contesto si decise cosa sarebbe andato a Sant’Elpidio a Mare e cosa a Porto Sant’Elpidio. Alla luce degli accordi presi con Franchellucci e Giacinti con l’Ambito XX dovrà arrivare anche la radiologia e la Moc tanto che Sant’Elpidio a Mare, dopo Fermo, sarà punto di riferimento anche per la radiologia, oltre che per gli anziani. I tre Comuni erano d’accoro nel 2013 e non potrebbero non esserlo oggi. Tra l’altro, ho riferito del nostro colloquio con Livini anche all’ultima riunione dell’ambito XX, tornerò ad incontrare a breve Livini e lo inviteremo a partecipare ad una delle prossime riunioni dell’ambito in modo che si dia corso agli impegni assunti e sono certo che questo avverrà”.
In questo quadro rientra anche il futuro della palestrina che si trova attualmente all’ex distretto sanitario di Sant’Elpidio a Mare.
“Non si è ancora deciso niente in merito al trasferimento della palestrina – precisa il Sindaco – ma tale trasferimento ci è stato chiesto dal Direttore Livini visto che attualmente ci sono solo due ragazze e che è l’unica stanza operativa in tutto l’ex distretto: sono locali grandi che per un solo servizio comportano per l’Ausur spese per l’illuminazione, per il riscaldamento ma, prima di tutto, per la sicurezza delle due operatrici. Visto che la palestra rientra nell’ambito del progetto in corso di attuazione per il presidio ospedaliero, se si darà corso al trasferimento a Porto Sant’Elpidio sarà solo un trasferimento temporaneo dovuto al buonsenso che guida gli amministratori nella gestione della cosa pubblica. E’ evidente che contemporaneamente all’eventuale spostamento della palestra dovrà arrivare a Sant’Elpidio a Mare quanto previsto nel 2013. Così come è evidente che l’anagrafe assistita debba essere mantenuta solo a Fermo e, se così non fosse, dovrà tornare a Sant’Elpidio a Mare, territorio baricentrico, dopo essere stata spostata a Porto Sant’Elpidio solo in via temporanea. Il percorso in atto è stato condiviso tra i tre Comuni: non si attua alcuna lotta tra territori o lotta tra sindaci per chi ottiene di più bensì si è al lavoro per identificare, ogni territorio, in una specializzazione diversa. Stiamo portando avanti un importante gioco di squadra (e non solo nel settore sanità ma anche su altri aspetti amministrativi rispetto ai quali c’è già stato un incontro per stringere ancora di più la collaborazione tra Comuni) ognuno per valorizzare la propria specializzazione. Nelle more dell’attuazione di tale percorso nulla viene perso, anzi ora andiamo verso la valorizzazione del territorio nell’Ambito sanitario. Chi si preoccupa, su questo fronte, può stare tranquillo. Siamo passati dalle parole ai fatti. 40 posti di residenza protetta, 20 per le cure intermedie, potes, radiologia: questo è l’obiettivo complessivo per cui stiamo lavorando, si verrà a ricreare anche l’indotto commerciale che c’era in passato quando l’ospedale funzionava a pieno regime. Nulla viene perso, semmai potenziato”.
 
 
 

OPERAZIONE DELLA POLIZIA LOCALE

PDF Stampa E-mail
OPERAZIONE DELLA POLIZIA LOCALE
 
SANT’ELPIDIO A MARE 30.09.2015 – Nella mattinata di ieri gli operatori di Polizia Locale hanno provveduto a rintracciare ed identificare un soggetto di nazionalità tunisina di 32 anni – C.S. –  colpito da un provvedimento del Questore di Ascoli Piceno di divieto di ritorno nel Comune di Sant’Elpidio a Mare per tre anni.
Sempre in relazione a tale soggetto il Questore di Ascoli Piceno, in data 26 settembre, aveva emesso un provvedimento di respingimento del rinnovo del permesso di soggiorno per motivi famigliari con obbligo di allontanarsi dal territorio Italiano entro 15 giorni dalla notifica dell'atto eseguita dagli stessi operatori di Polizia Locale nella giornata di ieri. 
 
L’uomo è stato quindi fermato ed identificato nel territorio comunale di Casette d’Ete e si è provveduto a darne comunicazione all’autorità giudiziaria per i provvedimenti di rito.
 
Altri Articoli...
Pagina 4 di 236