Sei qui:

CONCLUSA LA COLONIA DEI PICCOLI

PDF Stampa E-mail
SANT’ELPIDIO A MARE 02.08.2017 - La curiosità non va in vacanza. Per questo le Coop. Soc. NuovaRicerca.AgenziaRES e COO.SS. Marche, gestori per il sesto anno consecutivo della Colonia dei Piccoli del Comune di Sant’Elpidio a Mare, con la collaborazione dell’Ass. Sociale Lorella Paniccià, hanno scelto di caratterizzare le quattro settimane del Centro Estivo con un percorso di scoperta scientifica sul tema della luce e delle ombre. A guidare questo percorso con la competenza e la passione che gli sono proprie è stato il prof. Ettore Fedeli, ex docente di fisica alle scuole superiori e da anni animatore scientifico volontario in diversi servizi educativi. Il prof. Fedeli ha condotto i bambini alla scoperta dei fenomeni legati alla luce, coltivando in loro lo stupore, ma anche la capacità di interrogarsi sulla realtà e di formulare ipotesi. Il tutto con grande divertimento.
A coronamento dell’intero percorso bambini e genitori hanno preso parte ad una gita finale presso il Museo del Balì, museo della scienza dove è “Vietato non toccare” e dove hanno potuto realizzare esperimenti scientifici e godersi lo spettacolo del planetario.
Accanto a questa esperienza, i bambini hanno vissuto mattinate di giochi in piscina, nei giardini delle scuole di Castellano e Piane Tenna e pomeriggi più rilassanti, animati dalle sedute di Yoga della Risata, condotte dalla pedagogista dott.ssa Claudia Basso.
“Il bilancio della Colonia dei Piccoli è, anche quest’anno, più che positivo. Abbiamo offerto alle famiglie e ai bambini uno spazio per esperienze positive coerenti con l’idea di bambino che caratterizza tutti nostri servizi per l’infanzia - dice il Sindaco, Alessio Terrenzi- oltre ad aver permesso un’esperienza di reale inclusione ai bambini in difficoltà che hanno fatto parte dei nostri gruppi. Anche quest’anno abbiamo offerto un servizio che ha permesso ai nostri utenti più piccoli di vivere esperienze stimolanti e ringrazio le famiglie che hanno affidato con fiducia le loro bambine ed i loro bambini agli operatori che, come sempre, hanno riservato loro la massima attenzione. A tutti, grandi e piccini, auguro un buon prosuguimento d'estate".