Sei qui:

Venerdì 4 novembre

Ore 7.25 - Si ricorda che per via dei lavori in corso su Palazzo Menghetti è interdetta la circolazione veicolare – fino a fine lavori e dalle ore 7.00 alle ore 18.00 - lungo Viale Roma nell’intersezione tra Via Roma/Via Po’, Viale Roma/Viale Marconi. Sono inoltre presenti deviazioni della circolazione in corrispondenza di Via Po’/Via Aldo Moro (sopra le poste), Viale Marconi/Piazzale Marconi (area monumento). Si ricorda anche che oggi non si terrà il mercato del venerdì.

Ore 19.40 - Si comunica che da sopralluoghi tecnici effettuati nella chiesa di Cura Mostrapiedi sono emerse lesioni e criticità tali da richiedere un provvedimento che ne limitasse l’utilizzo a scopo precauzionale. Pertanto, la chiesa è chiusa.

Ore 21.55 - Con protocollo n. 24351 del 3.11.2016 la Provincia di Fermo ha comunicato che, a seguito dei sopralluoghi effettuati dal personale del Servizio Edilizia Scolastica Provinciale nell’immobile dell’Istituto Professionale “Tarantelli” non sono emerse condizioni tali da dichiarare tale immobile inagibile. Nonostante ciò, l’Istituto resterà chiuso fino al 12 novembre per consentire la messa in sicurezza del limitrofo Palazzo Menghetti.

***

Giovedì 3 novembre

Ore 7.30 - Si comunica che le scuole di ogni ordine e grado (fatta eccezione per il Tarantelli) saranno regolarmente aperte. Dopo la scossa di questa notte i tecnici comunali hanno effettuato nuove verifiche e le condizioni delle strutture risultano immutate rispetto a quanto appurato nei controlli di ieri.

Ore 8.22 - Si comunica che al momento la circolazione veicolare lungo viale Roma è interdetta all'altezza di via Papa Giovanni e Via Aldo Moro per l'installazione della gru necessaria per effettuare i lavori su palazzo Menghetti.

Ore 11.00 - Per via dei lavori in corso su Palazzo Menghetti si comunica che è interdetta la circolazione veicolare – fino a fine lavori e dalle ore 7.00 alle ore 18.00 - lungo Viale Roma nell’intersezione tra Via Roma/Via Po’, Viale Roma/Viale Marconi. Sono inoltre presenti deviazioni della circolazione in corrispondenza di Via Po’/Via Aldo Moro (sopra le poste), Viale Marconi/Piazzale Marconi (area monumento).

LIMITATAMENTE AI MEZZI PESANTI (autoarticolati al di sopra di 3.5 tonnellate) circolazione interdetta nell’intersezione Porta Romana/P.le Fratelli Cervi (zona Carabinieri), Via Po/Via Tevere (zona ex Ommag).

Ore 11.25 - Si comunica che, per l'accesso in Centro Storico, sono state aperte le scale dell'ascensore di via Boccette. L'ascensore resta CHIUSO pertanto inutilizzabile per motivi di sicurezza. Una volta arrivati in Centro Storico bisognerà poi seguire i percorsi consentiti, così come indicato nell'apposita segnaletica.

Ore 11.48 - A seguito delle modifiche alla viabilità comunicate in mattinata cambia il punto di raccolta dei bambini per fruire del servizio scuolabus: da viale Roma il punto di raccolta è spostato in via Porta Romana fino al ripristino della normale viabilità.

Ore 12.37 - Nella giornata di domani NON SI TERRA' il mercato settimanale.

Ore 15.30 - Si comunica che la cerimonia del 4 novembre, in programma per sabato 5 novembre, è stata annullata. Le corone di alloro saranno posizionate davanti ai monumenti ai caduti dal Sindaco nella giornata di domani, senza alcun corteo: la cerimonia inizialmente prevista sarà ridotta ad un atto simbolico effettuato dal Sindaco a nome di tutta la collettività. Tale scelta è stata effettuata alla luce dell’attuale situazione di emergenza, ai cambiamenti della viabilità disposti in Centro e in linea con la decisione del Prefetto di Fermo di annullare ogni corteo e manifestazione prevista in tale occasione.

Ore 23.59 - TRASPORTI PUBBLICI (COMUNICAZIONE DELLA DIREZIONE DELL'AZIENDA DI TRAPORTO TRASFER) - A causa della chiusura al traffico di Viale Roma dalle ore 7.00 alle ore 18.00 il capolinea delle corse dirette a Macerata e a Fermo è stato spostato provvisoriamente in via Celeste (zona Farmacia). Il capolinea delle corse dirette e provenienti da P. S. Elpidio è spostato presso il monumento. E' stata soppressa la corsa per Monte Urano delle ore 9.10 e la corsa da Monte Urano delle ore 9.20.                                                                

 

 

Ore 9.00 - Nella giornata di oggi saranno effettuati nuovi controlli alle scuole pertanto la comunicazione relativa alla loro apertura nella giornata di domani sarà fornita quando tali controlli saranno terminati. Si prega di seguire gli aggiornamenti su questo sito, tramite l'App FlagMii e sul profilo Fb Alessio Terrenzi Sindaco per avere informazioni sempre in tempo reale.

Ore 13.00 - Si comunica che l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici Alberghieri e della Ristorazione “E. Tarantelli” resterà chiuso fino a sabato 5 novembre. A motivare tale scelta non sono le precarie condizioni strutturali dell'immobile ma la pericolosità del limitrofo Palazzo Menghetti sul quale saranno effettuati dei lavori che richiederanno la chiusura dell'area compresa tra il Tarantelli e piazza Battisti fino a diversa comunicazione.

Ore 16.00 - Riaperto il Centro Storico alla circolazione pedonale fatta eccezione per il tratto compreso tra Piazza Cesare Battisti e via Bulgarini che resta completamente chiuso. Via Boccette resta chiusa dall’ascensore fino allo Sdrucciolo dei Pozzi. Tutti i divieti imposti anche sui percorsi pedonali sono indicati con apposita segnaletica già installata sul posto.

Ore 16.40 - Si comunica che da domani gli uffici comunali saranno regolarmente aperti al pubblico.

Ore 16.45 - Si comunica che, alla luce degli esiti dei sopralluoghi tecnici effettuati, nella giornata di domani le scuole di ogni ordine e grado (nidi, infanzia, primaria, secondaria di primo grado, SS. Redentore) saranno regolarmente aperte, fatta eccezione per il Tarantelli come precedentemente comunicato.

Continuano le verifiche sul resto delle strutture pubbliche che restano chiuse fino a successive disposizioni fatta eccezione per il Centro Diurno “Il Girasole” che sarà regolarmente aperto.

Ore 17.40 - Si comunica che restano da effettuare sopralluoghi tecnici di accertamento nelle seguenti strutture pubbliche che, pertanto, restano CHIUSE fino a nuove disposizioni: Cag del Capoluogo e di Casette d’Ete, Informagiovani del Capoluogo, Archivio Storico, Biblioteca Comunale “A. Santori”, Civica Pinacoteca “V. Crivelli”, Torre Civica, Museo della Calzatura “Cav. Andolfi”, Ufficio Turistico Comunale, Centro Sociale di Via Cunicchio 5 in Capoluogo, Auditorium “G. Giusti”, Centro diurno “La Serra”.

 

Ore 14.00 - Si comunica che nella giornata di domani i centri diurni Cser "Il Girasole" e "La Serra" resteranno chiusi così come resteranno chiusi il Nido Trenino Rosso ed il Nido Trenino Blu per la necessità di effettuare le dovute verifiche strutturali a seguito del sisma.

Ore 15.50 - Si comunica che nella giornata di domani, mercoledì 2 novembre, gli uffici comunali di piazza Matteotti e via Porta Canale resteranno chiusi al pubblico: i dipendenti saranno regolarmente in servizio e saranno raggiungibili telefonicamente per ogni necessità.

Ore 19.20 - Si comunica che anche per questa sera e questa notte sarà messo a disposizione della cittadinanza, in caso di necessità, il primo piano dell'ex tribunale in via Fontanelle (spazio riscaldato).

Ore 19.41 - Nella giornata di oggi si è provveduto ad evacuare altre 13 persone per inagibilità delle loro abitazioni: sommate alle 8 persone di ieri e alle 34 del 30 ottobre, il numero complessivo delle persone evacuate nel territorio elpidiense arriva a 55.

Si è inoltre disposta la chiusura della Chiesetta di legno e della Chiesa di Santa Caterina per inagibilità.

Ore 20.00 - E' stata emessa una ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani, mercoledì 2 novembre. Da calendario, le attività scolastiche nella giornata di domani erano state sospese per cui non sarebbero andati a scuola alunni ed insegnanti ma il personale ATA sarebbe stato in servizio: con l'ordinanza di chiusura viene disposta la chiusura PER TUTTI.

Per la ripresa delle lezioni saranno fornite comunicazioni successivamente.

Ore 21.45 - Nella giornata di domani, 2 novembre, la raccolta dei rifiuti porta a porta sarà effettuata regolarmente in tutto il territorio comunale, Centro Storico compreso.

 

Il Centro Storico resta chiuso al traffico veicolare e pedonale anche nella giornata di oggi, lunedì 31.10.2016, fatta eccezione che per i residenti (che possono circolare a piedi).

Ore 10.50 - Si comunica che l'attività ordinaria dell'ufficio tecnico è sospesa visto che i tecnici comunali sono impegnati nei controlli resi necessari dal sisma. Per segnalazioni si può fare riferimento al n. 0734.8196272.

Ore 12.10 - Si comunica che la Croce Azzurra è a disposizione della cittadinanza anche nella giornata di oggi così come lo sarà nei prossimi giorni, per chi avesse bisogno di tasferire un familiare o, più semplicemente, accompagnarlo a fare delle visite mediche. Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria della Croce Azzurra al n. 0734. 858584 oppure ci si può recare direttamente presso la sede della Pubblica Assistenza presso l'ex tribunale in via Fontanelle 720.

Ore 14.55 - Si comunica che fino a nuova disposizione ed in via precauzionale – vista la necessità di effettuare sopralluoghi tecnici di accertamento - è stata disposta la chiusura del Cag del Capoluogo e di Casette d’Ete, dell’Informagiovani del Capoluogo, dell’Archivio Storico, della Biblioteca Comunale “A. Santori”, della Civica Pinacoteca “V. Crivelli”, della Torre Civica, del Museo della Calzatura “Cav. Andolfi”, dell’Ufficio Turistico Comunale, del Centro Sociale di Via Cunicchio 5 in Capoluogo e dell’Auditorium “G. Giusti”.

Ore 15.35 - Nella giornata di domani, in occasione della festività di Tutti i Santi, nel territorio le Sante Messe saranno celebrate nei seguenti orari e nei seguenti luoghi:
Capoluogo: ore 8.00 Chiesa dei Cappuccini, ore 9.00 Santuario della Madonna degli Angeli, ore 10.30 e ore 11.45 piazzale della Caritas, ore 15.00 Civico Cimitero. Ore 9.00 chiesa dell’Ospedale.

Cascinare, Castellano, Bivio Cascinare: ore 10.30 piazza Leopardi, messa unica per le tre frazioni.

Cretarola: Chiesetta di legno ore 11.30.

Casette d’Ete: ore 8.30/11.30 sotto al capannone nello spazio dietro la Chiesa.

Cura Mostrapiedi: ore 10.00 all’aperto negli spazi adiacenti alla Chiesa. Ore 15.00 al Civico Cimitero.

Ore 16.30 - A causa del terremoto si sono verificate delle rotture lungo le linee adduttrici dell'acquedotto le quali sono state prontamente riparate ma hanno causato una torbidità dell'acqua. Per altre informaziono consultare il sito internet del Tennacola www.tennacola.it

Ore 17.40 - Si comunica che alle 34 persone evacuate nella giornata di ieri si sommano altre otto persone evacuate oggi per inagibilità degli immobili: quattro sono state sistemate al Camping Holiday, due presso i locali dell'ex tribunale e 2 hanno trovato autonoma sistemazione.

Ore 20.40 - Si comunica che, anche per questa sera e questa notte, è stato messo a disposizione della cittadinanza, in caso di necessità, il primo piano dell'ex tribunale in via Fontanelle (spazio riscaldato).

Ore 21.11 - In molti chiedono cosa si può fare, in questo momento, per essere d'aiuto ai terremotati che sono arrivati lungo la costa. Diffondiamo la comunicazione della Protezione Civile di Porto Sant'Elpidio.

Si comunica che a fronte dell’Emergenza Terremotati ospitati nel Territorio del comune di Porto Sant’Elpidio, Il Gruppo Comunale di Protezione Civile ha attivato un centro di raccolta Materiali Presso Via Garda, 14, 63821 Porto Sant'Elpidio FM.
 
Materiali Necessari per l’emergenza sono :
-SCARPE UOMO/DONNA/BAMBINI
-ABBIGLIAMENTO NEONATO
-ABBAGLIAMENTO UOMO/DONNA/BAMBINI
-PRODOTTI PER L’IGIENE PERSONALE (SAPONE,ASSORBENTI,CREME LENITIVI,DETERGENTE INTIMO)
- PANNOLONI NEONATI BAMBINI ED ANZIANI
-PRODOTTI PER PULIZIE DOMESTICHE
NO CIBO
NO FARMACI
VESTIARIO NUOVO .
SI RINGRAZIA ANTICIPATAMENTE LA GENTILE POPOLAZIONE.

 

 

Stanno girando persone che dicono di essere tecnici incaricati dal Comune inviati per effettuare verifiche nelle abitazioni, a seguito del terremoto di questi giorni. Sono persone che cercano di entrare nelle abitazioni con brutte intenzioni.

I tecnici del Comune sono sempre accompagnati dai volontari della Protezione Civile per cui si invita a non aprire a nessun altro!

 

 

Subito dopo la scossa di terremoto di questa mattina si è attivata la macchina dell'emergenza con tecnici del Comune, Polizia Locale e Protezione Civile subito mobilitati per le verifiche del caso. Subito mobilitata anche la Croce Azzurra per eventuali situazioni di necessità.

Ore 10.00 - Centro storico chiuso al transito di mezzi e persone in via precauzionale.

Ore 10.15 - Si comunica che la S. Messa in Collegiata, Centro Storico, non verrà celebrata. Sarà celebrata una S. Messa alle ore 15.00 al Cimitero.

Ore 10.30 - Si comunica che alle ore 12.00 la S. Messa sarà celebrata al piazzale della Caritas, in capoluogo. A Cascinare la S. Messa delle ore 11.30 sarà celebrata davanti al piazzale della Chiesa.

Ore 11.45 - Si comunica che le scuole di ogni ordine e grado pubbliche e private (nidi, infanzia, primaria, secondaria, Tarantelli, SS. Redentore) nella giornata di domani, lunedì 31.10.2016 saranno chiuse per la necessità di effettuare ulteriori sopralluoghi tecnici. Ogni comunicazione relativa alla riapertura sarà fornita succesivamente.

Ore 12.00 - Si comunica che il COC (Centro Operativo Comunale) è raggiungibile per emergenze al n. 0734.8196272. Si ribadisce che tutti gli aggiornamenti relativi alla situazione di emergenza saranno forniti in tempo reale sul sito istituzionale del Comune, con l'App FlagMii e sul profilo personale Facebook Alessio Terrenzi Sindaco.

Ore 13.00 - Ci è stata data comunicazione che è in programma una festa nella sala pubblica della scuola di Castellano, adiacente alla scuola per l'infanzia "Arcobaleno". Si precisa che essendo le scuole chiuse è chiusa anche la sala pubblica di Castellano, parte integrante della struttura scolastica.

Ore 14.35 - Si comunica che, a seguito dei sopralluoghi tecnici effettuati, i residenti di Viale Roma 1A possono rientrare all'interno della loro abitazione visto che lo stato dell'immobile resta immutato rispetto al periodo precedente al sisma.

Ore 19.45 - Si comunica che è stato messo a disposizione della cittadinanza, in caso di necessità, il primo piano dell'ex tribunale in via Fontanelle (spazio riscaldato).

Ore 19.50 - Si comunica che l'ex Convento degli Agostiniani (Palazzo Sabbatini), Palazzo Cerquetti e l'abitazione di via Cunicchio 5 sono stati dichiarati inagibili a seguito dei primi sopralluoghi pertanto le famiglie sono state evacuate. Evacuate dalle loro abitazioni anche 6 persone allettate: due sono state trasferite in una struttura di Porto Sant'Elpidio, tre presso la Residenza Protetta per Anziani ed una presso parenti.

Ore 20.00 - Nella giornata di domani resteranno chiusi anche i Centri Diurni Cser "Il Girasole" e "La Serra".

 
(27.10.2016) - Dai controlli effettuati nella giornata di oggi nelle strutture pubbliche del territorio è risultato che la situazione rimane immutata rispetto a quella registrata prima dell’evento dello sciame sismico di ieri pertanto da domani saranno regolarmente riaperte le scuole di ogni ordine e grado (compreso il Tarantelli) così come le strutture del Centro Diurno Cser “Il Girasole" e “La Serra”. 
 
"I nostri alunni possono tornare tranquillamente in aula così come gli utenti delle nostre strutture - dice il Sindaco alla luce dei controlli effettuati - visto che le strutture sono nelle stesse condizioni in cui si trovavano prima del terremoto di ieri".
 
 

(27.10.2016) - La macchina amministrativa si è messa immediatamente in moto a seguito delle scosse di terremoto che si sono avvertite ieri sera. I tecnici comunali con i volontari della Protezione Civile e gli agenti di Polizia Locale si sono subito messi a disposizione per effettuare le verifiche strutturali necesssarie e per mantenere l’ordine pubblico, così come i volontari della Croce Azzurra e garantire eventuali interventi di emergenza in caso di necessità.

Non si sono avuti danni a cose o a persone, fatta eccezione per Palazzo Menghetti che è stato transennato per motivi precauzionali.

Fin dalle prime ore del mattino i tecnici comunali sono impegnati ad effettuare tutti i controlli necessari per verificare la stabilità delle strutture pubbliche, comprese le scuole: le verifiche sono ancora in corso e si darà comunicazione degli esiti appena possibile. 

Si stanno facendo controlli anche su altre strutture sensibili di proprietà comunale affinchè si possa avere un quadro completo della situazione.

“Non appena si è avvertita la forte scossa delle 19.11 è stato attuato il piano comunale di Protezione Civile (la messa a disposizione delle palestre in via precauzionale rientra nell’attuazione di tale piano) e la macchina amministrativa ha funzionato alla perfezione – dice il Sindaco – e ringrazio tutti coloro che si sono resi disponibili per garantire la massima sicurezza e un pronto intervento alla cittadinanza. Ringrazio il Comandante della Polizia Locale Magg. Stefano Tofoni e tutti gli agenti, l’Architetto Monia Illuminati ed i suoi collaboratori dell’ufficio tecnico, il mio staff per i continui e tempestivi aggiornamenti alla cittadinanza così come ringrazio Massimiliano Castignani, coordinatore del Gruppo Comunale di Protezione Civile e tutti i volontari che hanno prestato servizio, il Presidente della Croce Azzurra Robin Basso e tutti i militi per essersi immediatamente messi a disposizione non appena sono stati allertati.

Ribadisco che non appena possibile saranno fornite informazioni precise circa la riapertura o meno delle scuole e delle strutture che nella giornata di oggi sono rimaste chiuse. Chiedo collaborazione alla cittadinanza tutta: le informazioni verranno diffuse dal sito del Comune, dall’App FlagMii che invito a scaricare e dal profilo FB Alessio Terrenzi Sindaco. Sono questi i canali di comunicazione ufficiali”.

Chi ritenesse di aver subito dei danni e dovesse segnalare la necessità di sopralluoghi può chiamare il n. 0734 8196272.

 

ore 20.58 - Si comunica che nella giornata di domani (giovedì 27.10.2016) tutte le scuole del territorio, di ogni ordine e grado, pubbliche e private, resteranno chiuse: nidi, infanzia, primaria, secondaria, Tarantelli, SS. Redentore.

ore 23.00 - Si comunica che le palestre del Capoluogo, Cascinare e Casette d'Ete sono aperte e sono messe a disposizione della popolazione. I volontari della Protezione Civile sono sul posto.

ore 23.30 - Si comunica che domani resteranno chiusi anche i Centri Diurni Cser "Il Girasole" e "La Serra" in via cautelativa e per effettuare i controlli necessari per verificare la sicurezza delle strutture.

 

Il cimitero del Capoluogo e il cimitero di Cura Mostrapiedi, al fine di consentire l'espletamento delle operazioni di traslazione salme, rimarranno chiusi al pubblico  rispettivmente nei giorni 15 e 21 dicembre 2016, dalle ore 7.00 fino al completamento dei lavori.

Per visionare la relativa ordinanza n. 123/2016 cliccare QUI

*********

UFFICIO SERVIZI CIMITERIALI

presso l’Ufficio Tecnico Comunale

Via Porta Canale - 63811 Sant’Elpidio a Mare (FM)

Tel. +39 0734 8196.250 - 320 - 356   Fax +39 0734 8196.329
Email   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederloQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo <!-- document.write( '</' ); document.write( 'span>' ); //-->

indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo

orario di apertura al pubblico: dal Lunedì al Sabato - dalle ore 11.30 alle ore 13.00

 

Pubblicato il bando per l'affidamento della gestione dei servizi della Residenza Protetta per Anziani, anno 2017. Per visionare l'atto cliccare qui.

 

AVVISO PREINFORMAZIONE PROCEDURA DI GARA PER AFFIDAMENTO FORNITURA DI ALBERI NATALIZI E NOLEGGIO LUMINARIE

MODELLO DOMANDA

 
Altri Articoli...