Sei qui:

CITTA’ DI SANT’ELPIDIO A MARE

(Provincia di Fermo)

AVVISO DI CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE


Ai sensi dell'art.40 del D.L.vo 18.8.2000 n.267 e degli artt.40 e 41 del regolamento del Consiglio Comunale, comunico di aver convocato in sessione ordinaria ed urgente il Consiglio Comunale per il giorno 28.09.2012 (venerdì) alle ore 20,00, in prima convocazione ed alle ore 20,30 in seconda convocazione, per trattare il seguente ORDINE DEL GIORNO:
1 - SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO - ART.193 DEL D.L.VO N.267/2000.
2 - RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA' DEBITI FUORI BILANCIO.
Gli atti relativi all'ordine del giorno, non inviati per qualsiasi motivo, si trovano depositati presso la Segreteria Generale a disposizione delle SS.LL. per la consultazione durante l'orario d'ufficio così come previsto dall'art.15 del regolamento del Consiglio Comunale.
Distintamente.
Firmato il Presidente Dott.Matteo Verdecchia.
 

CITTA’ DI SANT’ELPIDIO A MARE

(Provincia di Fermo)

 

AVVISO DI  CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

Ai sensi dell'art. 40 del D.L.vo 18.08.2000, n. 267 e degli artt. 40 e 41 del Regolamento del Consiglio Comunale, comunico di aver convocato in sessione ORDINARIA il Consiglio Comunale per il giorno 25.09.2012 (Martedì) alle ore 21,00, per trattare il seguente:

 

O R D I N E   D E L   G I O R N O

 

1-      COMUNICAZIONI.

2-      ESAME MOZIONE PRESENTATA DAL CAPOGRUPPO DEL PD AD OGGETTO: MISURE IN MERITO ALLA SITUAZIONE SOCIO ECONOMICA LEGATA ALLA CRISI CHE STA ATTRAVERSANDO IL NOSTRO TERRITORIO.

3-      ESAME MOZIONE PRESENTATA DAL CAPOGRUPPO DEL PD AD OGGETTO: MISURE IN MERITO AI SERVIZI SANITARI COLLEGATI ALLA STRUTTURA OSPEDALIERA.

4-      ESAME MOZIONI PRESENTATE DAL CAPOGRUPPO DI ALLEANZA COMUNALE E DAL CAPOGRUPPO PD IN MERITO ALL’I.P.S.S.C.T. “TARANTELLI”.

5-      APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE NONNO VIGILE

6-      SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO – ART. 1943 DEL D. L.VO N. 267/2000.

7-      RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA’ DEBITO FUORI BILANCIO.

8-      MODIFICA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL’IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU). 

9-      PROROGA TERMINI DI VALIDITÀ’ PIANO DI LOTTIZZAZIONE C1-22 LOCALITA’ CASTELLANO.        

10-  METANODOTTO “RAVENNA – CHIENTI”. RICHIESTA VERIFICA DI CONFORMITA’ PROGETTO, APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ EX ART. 52 QUINQUIES DEL D.P.R. 327/2001.

11-  APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'ESERCIZIO UNITARIO DELLE FUNZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI DA PARTE DELL'ASSEMBLEA TERRITORIALE.  

12-  APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI ED IGIENE AMBIENTALE (EX REGOLAMENTO NETTEZZA URBANA).

 

                                                                         IL PRESIDENTE

                                                                   (dott.Matteo Verdecchia)

 

A partire dal 22 di settembre sarà possibile iscriversi al corso gratuito organizato dalla Provincia di Fermo e dedicato a persone disabili per il rilascio della qualifica di videoterminalista  finalizzato a fornire delle competenze indispensabili nel mondo del lavoro e contrastare, in tal modo, l’esclusione sociale della categorie svantaggiate.

INFO: Centro Locale per la Formazione Via Prati, 3 – Sant’Elpidio a Mare Tel.0734/ 858234 - Fax:0736/810263

SCARICA IL BANDO E LAMODULISTICA

BANDO

DOMANDA DI ISCRIZIONE

 

SONO RIAPERTI I TERMINI PER LE ISCRIZIONI AL CENTRO INFANZIA "TRENINO BLU"-LA SCADENZA DELLA PRESENTAZIONE DOMANDE E' FISSATA PER LE ORE 13,00 DEL GIORNO 13 OTTOBRE 2012-.

SCARICA QUI LA MODULISTICA

BANDO

DOMANDA DI ISCRIZIONE

CRITERI FORMAZIONE GRADUATORIA

 

SI COSTITUISCE UN COMITATO PRO TERREMOTATI DELL'EMILIA

SANT’ELPIDIO A MARE 04.08.2012 - Le associazioni cittadine hanno tempo fino a venerdì prossimo, sette settembre, per far pervenire un nominativo che rappresenti ciascuna di essere nell’ambito del costituendo Comitato pro terremotati dell’Emilia Romagna. Nei giorni scorsi l’assessore ai servizi sociali, Monia Tomassini, ha inviato a tutte associazioni di volontariato, alle parrocchie, alle associazioni sportive e alle associazioni culturali del territorio una missiva nella quale viene comunicata la prossima costituzione del comitato e la scadenza entro cui far pervenire il nominativo.

“In questi ultimi mesi si sono moltiplicati gli sforzi tesi a sostenere in vario modo le popolazioni dell’Emilia Romgana colpite dalla terribile tragedia del terremoto – osserva l’assessore Tomassini – A seguito degli incontri con la Protezione Civile comunale che ancora è presente in quelle zone per prestare la propria opera di soccorso e collaborazione, è emersa l’indicazione di una primaria necessità per un intervento di solidarietà presso il comune di Finale Emilia, dove occorre procedere all’acquisto di materiale ed attrezzature da destinare alle scuole.

In questo senso, per coordinare al meglio sotto l’aspetto finanziario le diverse iniziative umanitarie che si stanno svolgendo nel nostro territorio è necessario istituire un apposito Comitato pro terremotati dell’Emilia Romagna. Per questo, le associazioni del territorio e le parrocchie sono invitate a indicare entro venerdì 7 settembre, il nome di un proprio rappresentante che andrà a comporre un elenco dal quale poi verrà selezionata una rosa di cinque nominativi che avranno il compito di gestire le diverse fasi amministrative ed organizzative dell’attività del comitato medesimo”.

“Abbiamo avuto già dei contatti con il vice sindaco di Finale Emilia – aggiunge il sindaco Alessio Terrenzi – e la costituzione del comitato è un passo necessario per concretizzare quella solidarietà che, a suo tempo, venne manifestata nei nostri confronti quando le calamità naturali si sono accanite contro di noi”.

 

SCADE IL 31 AGOSTO IL TERMINE PER PRESENTARE DOMANDA PER IL CONTRIBUTO ANTICRISI

SANT’ELPIDIO A MARE – Scade il 31 agosto il termine ultimo per la presentazione della domanda per l’utilizzo del fondo anticrisi 2012 L. R. 28/2011 a favore di persone e nuclei familiari colpiti da disoccupazione.

“L’intervento predisposto dalla Regione Marche – osserva l’assessore alle politiche sociali, Monia Tomassini – mira a far fronte a fragilità sociali dovute alle dinamiche del mercato del lavoro e prevede l’assegnazione di contributi di solidarietà a favore di persone e nuclei familiari colpiti dalla disoccupazione”. Beneficiari dell’intervento sono ex lavoratori dipendenti, che hanno perso il lavoro dal 1° gennaio 2010, residenti da almeno 3 anni nelle Marche, ovvero dal 16/07/2009, disoccupati a causa di licenziamento, dimissioni per giusta causa, mancato rinnovo di un contratto a termine (vi rientrano i lavoratori che hanno maturato a partire dal 01/09/2009 un periodo lavorativo di almeno 3 mesi, ovvero 90 giorni, con uno o più contratti anche non continuativi). Sono ricompresi in quest’ultima fattispecie, e con le stesse modalità, i lavoratori subordinati (anche quelli con contratto di somministrazione e di apprendistato) e i contratti di collaborazione.

“Sono molte, purtroppo, le persone che si trovano a vivere situazioni di difficoltà economica dovute alla perdita del lavoro e ne abbiamo prova quotidianamente – osserva il sindaco Alessio Terrenzi – e invito quanti si trovassero in tali condizioni ad approfittare dell’occasione offerta a livello regionale che può comunque fornire un aiuto. L’entità del contributo erogato è di 200 euro mensili da corrispondere per un periodo fino a sei mesi: si tratta di una intervento a carattere congiunturale che intende affrontare la situazione di emergenza sociale pertanto ha carattere temporaneo”.

Le domande per accedere al bando pubblico per la concessione dei sussidi devono essere presentate per il tramite dei Centri di Assistenza Fiscale convenzionati (Caf), corredate dall’attestazione ISEE e ISEE rimodulato, fino al 31 agosto 2012.

Copia degli atti con l’elenco dei CAF convenzionati in ogni provincia, a cui rivolgersi per la presentazione delle domande, sono pubblicati sul sito portale.regione.marche.it al link Fondo di solidarietà anti crisi – Contributi di solidarietà – Bando 2012.

 

OGGETTO: L.R. 34/92 E S.M.I. - ART. 26 - ADOZIONE VARIANTE PARZIALE AL

                    P.R.G. DEL 1995.

 

IL RESPONSABILE DELL’AREA OO.PP. GESTIONE DEL TERRITORIO E TUTELA AMBIENTE

 

 VISTA la deliberazione consiliare n. 27 del 28.06.2012 ad oggetto “VARIANTE AL P.R.G. DEL  1995”

 

 VISTO  l'art. 26 della Legge Regionale 5 agosto 1992, n. 34 e s.m.i.;

 

R E N D E   N O T O

 

che presso gli uffici della Segreteria del Comune di Sant'Elpidio a Mare e per sessanta giorni consecutivi a partire dal 01 Agosto 2012 sono depositati gli elaborati tecnici relativi alla variante  al P.R.G. del 1995.

 

In tale periodo di tempo è consentito a chiunque di prenderne visione e presentare  osservazioni in merito, ai sensi dell'art. 26 della legge regionale 5 agosto 1992, n. 34, ad oggetto: "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio" e s.m.i..

 

Che con propria deliberazione motivata Il Consiglio Comunale si pronuncerà sulle osservazioni pervenute entro i successivi centottanta giorni a partire dalla scadenza del loro periodo di presentazione.

 

Nei successivi trenta giorni il Sindaco trasmetterà alla Provincia la variante adottata unitamente alle osservazioni pervenute ed alle controdeduzioni del Comune, per il rilascio del relativo parere di conformità necessario alla sua definitiva approvazione.

 

Sant'Elpidio a Mare li 01 Agosto 2012

 

                                                            IL RESPONSABILE DELL’AREA 4

                                                            Geom. Massimo Granatelli

 

   

Il Consiglio Comunale è convocato in sessione ordinaria, nella consueta sala del Consiglio, per il giorno 3 agosto 2012 (venerdì) alle ore 17.30 per trattare il seguente ordine del giorno:

1) Comunicazioni;

2) approvazione convenzione con il comune di Acquasanta Terme per la gestione del servizio di segreteria generale;

3) variante al PRG "Intervento di riqualificazione urbana località Brancadoro". Controdeduzioni osservazioni. Adozione definitiva.

 

 

CENTRO DI AGGREGAZIONE PER BAMBINE E BAMBINI

 Aperte le iscrizioni

  

Il Centro di Aggregazione per Bambini e Bambine dal 1 OTTOBRE 2012  riaprirà presso i locali della Scuola dell’Infanzia SS.Redentore di Casette D’Ete e sarà gestito dal personale educativo della struttura.

I bambini ammessi alla frequenza del servizio saranno venti.

Scarica la domanda di ammissione e le info.

 

Allegati:

Modello Iscrizione

Info

 

BANDO L. R. n. 24/2011 (ex L. R. n. 46/95) Interventi di promozione e coordinamento delle politiche in favore dei giovani – Annualità 2012. Progetti Associazioni di giovani.

Allegati:

- Bando per Associazioni

- Scheda per Associazioni

Assessorato alle Politiche Giovanili
Comune di Sant'Elpidio a Mare
Piazza Matteotti n. 8
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)
Tel. n. 0734/8196372.204.373  Fax n. 0734/8196379
   
Altri Articoli...